Menu
Aggiornamento Emergenza COVID 19
Azioni del Gruppo GAC nella Fase 2

 
Vorremmo informare i nostri clienti che, in risposta all’emergenza COVID-19 e alla sua evoluzione, come Gruppo GAC abbiamo adottato diverse misure per garantire la sicurezza dei nostri dipendenti, per noi prioritaria, e la continuità aziendale, in conformità con le disposizioni delle Autorità pubbliche.

Siamo lieti di comunicarvi che dal 4 Maggio gli uffici di Milano e di Roma hanno riaperto le loro porte con una presenza ridotta del personale, continuando in parallelo l’attività di smart working. Questa decisione è stata presa prima di tutto per una questione di sicurezza e di rispetto nei confronti dei dipendenti, che hanno così avuto la facoltà di continuare, in questa prima fase di ripresa, l’attività di smart working e in secondo luogo perché il gruppo GAC ha voluto fortemente tornare alla vita, con un occhio attento al futuro e continuando a dare il meglio di sé.
L’Executive Management di GAC, con il supporto del Crisis Group, istituito con l’insorgere dei primi contagi all’inizio di marzo, ha predisposto una serie di linee guida per garantire il regolare proseguimento delle nostre attività quotidiane all’interno dei nostri uffici nella massima sicurezza per i lavoratori presenti e per i nostri collaboratori esterni. I nostri team di investimento non hanno mai smesso di essere in contatto con le Società del nostro portafoglio e stanno analizzando la situazione quotidianamente oltre a monitorare le condizioni generali dei dipendenti presso le partecipate.

Alla luce di quanto sopra, desideriamo rassicurarvi del fatto che il Gruppo GAC non si è mai fermato, vogliamo per questo ringraziare i colleghi del Gruppo per aver assicurato la continuità aziendale e rivolgiamo un sentito ringraziamento ai nostri clienti per la fiducia e comprensione dimostrata durante questo periodo di emergenza nazionale.
close-link